it

LA  VIOLA SI FIDA DI “TIMMY”: AGUZZOLI SUONA LA CARICA.

Si chiama Thomas Aguzzoli.
Possiamo tranquillamente chiamarlo “Timmy”.
Classe 2000, voglia di emergere.
Reggiano Doc, così come il nuovo Coach della squadra,Federico Cigarini.
Voglia di combattere e lavorare a servizio della squadra.
Ecco le sue impressioni.
La trattativa che mi ha portato a Reggio Calabria?
“E’successo tutto negli ultimi giorni.
Avevo diverse proposte da valutare e ho pensato che questa potesse essere la migliore secondo diversi punti di vista tra cui sicuramente la piazza storica che è “Reggio Calabria”.
Sono davvero molto contento”.
Conoscevi già Coach Cigarini?
“Sinceramente, no, ma ne avevo sentito parlare, sempre molto positivamente”.
La mia carriera?
“Ho iniziato in una società molto piccola di Reggio Emilia che si chiama U.S. Harbor.
All’età di 11 anni mi sono trasferito alla Pallacanestro Reggiana dove ho giocato fino all’Under 16.
Successivamente, sono passato al Novellara, giocando sia nelle giovanili che nel basket senior prima della chiamata di Ancona, e la parentesi a Montegranaro.
Nell’ultimo anno, invece, ho giocato a Scandiano per la Bmr dove abbiamo vinto il campionato”.
Il mio basket?
“Fatto di energia.
Mi piace attaccare il ferro più che tirare. Sono un’ala piccola ma, all’occorrenza posso anche avvicinarmi a canestro.Nell’ultima stagione ho giocato tanto da numero quattro ma la verità è che so alternarmi in entrambi i ruoli.
Da ragazzo ho sempre giocato esterno anche perchè ho completato lo sviluppo fisico tardivamente”
Il mio sogno?
“Poter dare una mano  per la squadra, giocare il meglio possibile per poter raggiungere il risultato più elevato, ovvero il PlayOff.
Io ci spero e sono consapevole che dobbiamo lavorare duro per riuscirci”.

Leave a Reply