it

Tommaso Russo:”A Reggio Calabria c’è un calore unico. Abbiamo voglia di riscatto e vittoria, a Salerno ci faremo trovare pronti”

La Myenergy Reggio Calabria si allena duro in vista dell’imminente inizio del PlayOff promozione.
Mercoledì 8 maggio 2024, i ragazzi di Coach Cigarini inizieranno il proprio tour post-season in casa della Power Basket Salerno per poi, ritornare al PalaCalafiore in vista della già programmata gara due del 12 maggio a Reggio Calabria.
Sulla preparazione al match da giocarsi in terra campana, abbiamo ascoltato le impressioni del giovane playmaker, Tommaso Russo.
“Come stiamo?
Ci impegniamo, lavoriamo duro ed abbiamo voglia di fare bene contro Salerno.
Abbiamo voglia di riscattarci dopo la sconfitta subita al PalaCalafiore.
Siamo pronti a sorprendere, abbiamo già raggiunto un risultato che nessuno si aspettava ad inizio campionato, dunque, lavoriamo sodo per farci trovare pronti, ancora una volta. Sta tutto nelle nostre mani”.

E’ un’impresa fattibile vincere a Salerno?

“Siamo tosti.
A mio avviso possiamo giocarcela con tutti.
Dobbiamo essere pronti a rimanere concentrati con la testa, come ci insegna sempre il Coach. Tutto è fattibile.”

La riscossa della Reggio sportiva?

“Sono stato al Trofeo delle Regioni di Futsal, il Palacalafiore era caldissimo.
Per noi è una certezza.
C’è passione, calore, la mia città non si smentisce mai.
C’è phatos, la gente ci tiene d’occhio, ci stimola a fare sempre meglio.”

La sosta del campionato?

“Potrebbe essere un bene come un male.
Potrebbe indebolire il clima partita ma, a mio avviso non è un fattore determinante.
Probabilmente ne avevamo bisogno anche per ricaricare un po le batterie dopo il tour de force del Play-In-Gold”.

Leave a Reply