it

Ritorno al successo:la Myenergy vince davanti al pubblico amico

Ritorno al successo in grande stile per la Myenergy che si rialza dopo due sconfitte in sequenza e batte gli Svincolati Milazzo con il punteggio finale di 90 a 80.

Partenza super dei ragazzi di Federico Cigarini che palesano un’estrema voglia di rialzarsi.
La tripla di Maksimovic(concentrata e sul pezzo la sua prova) ed i canestri dello stesso regista e di Tyrtyshnhnyk firmano l’undici a zero che spiana la strada alla vittoria neroarancio.

Svincolati non giocano una buona gara.
Reggio ne approfitta, schierando svariati elementi importanti durante tutta la gara, ruotando uomini e mezzi in vista della settimana ricca d’impegni(si gioca mercoledì in casa contro Fortitudo Messina alle 20.30 e sabato a Messina contro Castanea).

Dopo il 15 a 2 iniziale, Svincolati non daranno mai la vera impressione di crederci.

La Myenergy rispetta il “vangelo” di Coach Cigarini, corsa, poca razionalità e voglia di far canestro.
La risultante è spaziale.
Più dieci nel primo quarto che si allunga nel secondo grazie alla serata straordinaria dalla lunga del capitano Binelli, realmente devastante nei panni di Mvp della sfida.
La gara, diventa una sfida al bersaglio dalla lunga, godibile e veloce.
Svincolati arriva sul meno sei nel secondo periodo prima di soccombere sotto le giocate di Tyrtyshnyk e soci.

Molto bene la crescita di Cessel sotto canestro(limitando Karavdic insieme al sempre positivo Mavric) accanto al già citato Maksimovic.

Più tredici all’intervallo lungo che s’implementerà anche nel terzo periodo, nonostante la voglia di non mollare dei giovane Scredi per gli ospiti, allenati dall’ex Trimboli.
Il 67 a 51 di terzo quarto rispecchierà l’andamento della gara.
Nell’ultimo quarto arriveranno le triple di Barbera e Battaglia, la schiacciata di Odigie ma sarà tardi.

Lo staff tecnico neroarancio ritrova dopo uno stop per infortunio il reggino Tommaso Russo, manda a canestro e riceve ottimi feedback da Yusupha Konteh e festeggia grazie alla tripla dall’angolo di Antonio Mazza.

Una bella vittoria che rilancia le ambizioni di una Viola,oggi seconda in classifica insieme al Ragusa.
La voglia è stata quella giusta, la marcia indomita può ripartire con “la fame” di inizio torneo, senza porsi limiti e pensare a far bene gara dopo gara.

Myenergy Reggio Calabria-Svincolati Milazzo 90-80
(20-10,24-21,23-20,23-29)
Myenergy:Aguzzoli 14,Simonetti 2,Konteh 4,Maksimovic 13,Mavric 4,Mazza 3,Cessel 9,Seck 4, Binelli 15,Tyrtyshnyk 21,Russo 1.All Cigarini Ass D’Agostino
Svincolati:Salvatico,Barbera 12,Battaglia18,Odigie 7,Guerra 3,Bolletta 10,Karavdic 12,Sindoni,Traore,Scredi 7,Manfrè 11.All Trimboli Ass Coppolino e Marisi
Arbitri Filesi di Chiaramonte Gulfi(Rg) e Migliaccio di Catanzaro

Leave a Reply