it

Prima dell’anno per la Myenergy: sfida a Barcellona.

Il 2024 della Myenergy Reggio Calabria inizia dalla Sicilia.

I neroarancio, smaltite le festività natalizie, saranno gli ospiti dell’accogliente e festante Palalberti di Barcellona Pozzo di Gotto.

Nuova gara, difficilissima per la capolista: i reggini risiedono attualmente in vetta accanto ad Orlandina Basket e Virtus Ragusa.
Barcellona 4.0 invece, ha sedici punti contro i 22 dei neroarancio.

I reggini vogliono iniziare bene il nuovo anno per non perdere punti  in ottica Poule: l’avversario in questione, infatti, ha potenzialmente tutte le carte in regola per arrivare nei primi quattro posti.

Squadra tosta che ha dimostrato nella gara di andata al PalaCalafiore(persa 99 a 89, 26 Aguzzoli, 20 Maksimovic, 19 Tyrtyshnyk per Reggio,27 Fernandez, 20 Indelicato,14 Lalic in quell’occasione) di saperci fare, così come nell’impresa vinta contro l’Orlandina.

Manu Fernandez da Bahia Blanca, città nativa di Manu Ginobili è il play, condottiero e unico superstite della passata stagione vincente.
Giocatore di talento e valore, recordman di valutazione, e non solo quelle, del torneo.
Accanto a lui, il confermato Coach Biondo può vantare sull’ex Messina Tartamella in post, gli esterni Indelicato e Lalic, il duttile Drigo, l’esuberante Cerruti ed il muscolare Marangon, accanto a giovani di belle speranze come Acosta e Sahin. In sede di mercato, dal Castanea, è ritornato il miglior marcatore della passata stagione in C Gold, il peloritano, con trascorsi nel settore giovanile Viola, Federico Caroè.

Voglia di riscatto per entrambe le formazioni che hanno chiuso il 2023 con una sconfitta: i giallorossi cedendo nel derby agli Svincolati Milazzo ed i reggini, inciampando tra le mura amiche a cospetto del Sala Consilina.

La gara verrà trasmessa in diretta  sulla pagina fb del Barcellona 4.0. ed in condivisione dalla nostra pagina fb ufficiale.
Gli arbitri della sfida sono Calogero Cappello di Porto Empedocle e Daniele Barbagallo di Acireale(Ct).

 

Leave a Reply