it

Myenergy: alle 18 di domenica non si può sbagliare. Gara difficile ad Angri.

Myenergy: tocca provarci, fino in fondo, fino alla fine.
Si gioca alle 18 di domenica 7 aprile in casa della Pallacanestro Angri.

La seconda fase di campionato, il Play-In-Gold, volge verso la propria conclusione, ultime tre e decisive sfide per i neroarancio di Coach Cigarini.

Adesso o mai più.
La Myenergy non può più sbagliare.
Il giovanissimo gruppo costruito in estate ha mostrato tenuta, coraggio, vitalità e voglia di vincere.

Reggio dovrà cercare l’impresa per cercare un en plein che significherebbe, al termine di queste tre gare rimaste, qualificazione sicura alla post-season.

I campani hanno quattro punti in più rispetto alla Myenergy, dieci contro sei, in coabitazione con Salerno con due punti di vantaggio rispetto al Monopoli.

Vincenzo Taddeo, vicino alla Viola negli anni passati, ex Treviglio è l’uomo di punta della matricola.
Alessio Izzo in regia, Bonanni, Caloia e l’ex Catanzaro Jelic sono tutte vecchie conoscenze di Coach Cigarini.
Attenti alla voglia di emergere del lungo Ruggiero.
Ci sarà anche un altra vecchia conoscenza del basket calabrese, il tiratore Iannicelli passato dalla Jolly in gioventù.
Il vero ex di turno è l’ultimo ingaggio dei campani, il siciliano Vittorio Lazzari, alla Pallacanestro Viola tre stagioni fa nell’annata terminata con la qualificazione al PlayOff per la A2.

Nella gara di andata, fu grande successo per i reggini, al momento quello l’unico sigillo di questa estenuante e complicata fase: terminò 81 a 67 con doppie cifre per Tyrtyshnyk, Simonetti e Cessel.

Arbitrano i signori Luca Leggiero di San Tammaro(CE) e Mattia Mandato di San Nicola La Strada(CE).
La gara verrà trasmessa in diretta dalla squadra ospite e condivisa sulla nostra pagina fb.
Forza ragazzi

Leave a Reply