it

La Viola torna subito al successo e batte Formia 92-65 al PalaCalafiore!

Torna al successo la Pallacanestro Viola che fra le mura amiche del PalaCalafiore dilaga contro il Meta Formia per 92-65, mandando tutti e dieci i suoi effettivi a referto nel tabellino finale.

Primo Quarto

Avanti Formia 5 a 0. Poi ci pensa l’asse Balic-Fall per il primo canestro della Viola. Besozzi firma la prima tripla di stagione per riportare la Viola sotto di una sola lunghezza. Si prosegue con l’equilibrio fin quando vuole Bruno Duranti. E’ l’ala della Viola a regalare al pubblico due penetrazioni che regalano il primo vantaggio neroarancio, allungato fino al +7 finale anche grazie alla coppia Balic-Fall e ancora a Bruno.

Secondo Quarto

Qualche errore di troppo in attacco e Formia si riavvicina fino al -5 in apertura. Ci pensa ancora una volta Duranti, ben supportato dai compagni. Clamoroso al Palacalafiore quando mancano 5 minuti e 30 secondi alla fine della frazione: dietroschiena di Magic Frank Gaetano, schiaccione bimane di Sam Valente che vale il 36-29. Sono ancora i giovani a far battere le mani ai mille del Pentimele poco più tardi: lo scarico in angolo trova Lazzari pronto per la bomba. La frazione si chiude 49 a 38.

Terzo Quarto

Formia prova ad alzare l’intensità difensiva al ritorno dagli spogliatoi. Lo sforzo prodotto porta qualche bella segnatura di Di Dio e Lurini, ma è Balic a brillare nei primi minuti: canestro più fallo in transizione offensiva e assist per i compagni che consentono ai Neroarancio di mantenere un corposo vantaggio e di incrementarlo nella parte finale del quarto grazie a un ritrovato Ingrosso e alla prova di sostanza di capitan Barrile, ma anche al doppio schiaccione: prima Duranti e poi Gaetano fanno tremare il ferro lato mare. Il tabellone alla fine del quarto recita 71-48.

Quarto Quarto

Stesso copione nel quarto quarto con entrambi i coach che provano nuove soluzioni a risultato già acquisito. Spazio negli ultimi 30 secondi anche per l’esordio del giovanissimo Freno. La partita si chiude sul 92-65.

Adesso la Viola è appaiata al terzo posto con Molfetta, che attende sul proprio campo i neroarancio per un importante scontro diretto, prima del big match casalingo contro la Fortitudo Agrigento.

Tabellino

Pall. Viola Reggio Calabria – Meta Formia 92-65 (28-21, 21-17, 22-10, 21-17)
Pall. Viola Reggio Calabria: Amar Balic 21 (3/6, 4/9), Bruno giuseppe Duranti 20 (9/9, 0/0), Franco Gaetano 19 (8/10, 0/0), Yande Fall 10 (5/11, 0/0), Vittorio Lazzari 6 (0/1, 2/2), Alberto Besozzi 5 (1/1, 1/1), Amar Klacar 4 (2/7, 0/1), Federico Ingrosso 3 (0/1, 1/4), Fortunato Barrile 2 (0/3, 0/2), Samuele andrea Valente 2 (1/1, 0/0), Fabio lorenzo Freno 0 (0/0, 0/1)
Meta Formia: Niccolò Lurini 16 (5/6, 1/4), Leonardo Di dio 14 (3/8, 2/9), Simone Farina 14 (1/4, 4/10), Francesco Valente 8 (2/4, 0/0), Gabriele Scianaro 6 (0/0, 2/3), Federico Schivo 5 (2/5, 0/1), Nemanija Dosic 2 (1/3, 0/0), Jacopo Tartaglione 0 (0/0, 0/0), Andrea Marino 0 (0/0, 0/0), Stefano Fontanella 0 (0/0, 0/0)

 

Leave a Reply