it

Konteh: “Il pubblico di Reggio e la nostra velocità per battere Monopoli”

Una bella rivelazione.
Nella gara vinta contro Pallacanestro Angri, si è fatto trovare pronto con impegno e canestri.
Il giovane lungo Yusupha Konteh,è stato ospite di “Momenti neroarancio”, format televisivo in onda sulla tv ufficiale del club, Videotouring.
Ecco le sue impressioni:

L’ultima partita?

“Il Coach mi ha detto che devo essere pronto. Così ho fatto.
Mi sono fatto trovare pronto per fare quel che mi è chiesto, e ne sono orgoglioso”.

La mia partita?

“Siamo un gruppo che, quando manca qualcuno si vede.
Penso che per questo abbiamo perso la prima partita a Molfetta, per qualche effettivo in meno nel nostro roster.
Io devo farmi trovare pronto: sto lavorando sodo su tattica e tecnica.
Voglio dare il massimo”.

Il pubblico di Reggio Calabria?

“Lo ringraziamo.
Non possiamo fare a meno di loro.
Speriamo possano venire ancora più massicci.
Sono la nostra forza ed il nostro orgoglio e noi, andiamo in campo per loro.
Mi trovo benissimo a Reggio Calabria: sarebbe bellissimo rimanere”.

La prossima sfida contro Monopoli?

“Sono una buona squadra.
Hanno tanta esperienza.
Non è una partita facile, dobbiamo correre e giocare sui nostri livelli.
Quella è la chiave per la vittoria”.

Il momento del collettivo?

“Il gruppo? Sempre solidale, uno per tutti e tutti per uno. Giochiamo ancor di più uno per l’altro.
Vogliamo continuare così. Vincere e convincere.
All’inizio, su di noi, in tanto non ci credevano. Adesso tutti credono in noi. Occorre crederci sempre: vogliamo conquistare ancor di più la città”

Leave a Reply