it

Cessel: “Voglia di sbloccarci e riaprire i giochi”

Il giovane lungo neroarancio, Giovanni Cessel, ha fatto il punto verso la prossima e decisiva sfida.
Domenica 7 aprile alle ore 18, i neroarancio scenderanno in campo sul rettangolo di gioco di Angri.
Serve una vittoria per continuare a sperare in un piazzamento PlayOff
Ora o mai più? Ecco le sue impressioni.

“Ci stiamo trovando in un momento difficile.
Posso dire, però, che non abbiamo mai mollato e si è visto in campo.
Siamo carichi, positivi e convinti di poter ribaltare qualsiasi pronostico della vigilia.
Abbiamo sempre qualcosa da imparare ma è nostra volontà dare sempre il cento per cento..”

Cosa è mancato?

“L’esperienza, senza dubbio.
Siamo un gruppo molto giovane, senza veterani.
Anche io ho fatto degli errori ingenui.
Quando dobbiamo correre sappiamo farlo.
Non riusciamo, spesso a gestire il vantaggio”.

Le prossime sfide?

“Dobbiamo continuare a giocare bene.
Il Coach ci sprona tantissimo.
Tocca sbloccarci e riaprire i giochi”.

Un commento sul tuo percorso?

“Dalla prima partita a Messina ho fatto un salto impressionante, mentale e tecnico.
Mi sto trovando benissimo e sto migliorando tantissimo: devo dire grazie.
Mi diverto, miglioro, ed aggiungo elementi al mio background.
Ha ragione il Coach quando afferma che chi ci ingaggerà in futuro farà un affare.
Personalmente mi alleno tanto e seriamente, provando sempre a dare il mio contributo”.

Leave a Reply