it

Aguzzoli:”La Myenergy ha un pubblico emozionante”

La Myenegy Viola lavora in vista di una delle sfide più complicate del girone di ritorno
Domenica, alle ore 18, i neroarancio saranno ospiti del Palalberti, impianto che ospita, con un numero importante di spettatori, le gesta della neopromossa Barcellona 4.0.
Come sta andando, lo abbiamo chiesto a Thomas Aguzzoli, atleta importante ed in crescita continua dello scacchiere neroarancio.

“Sta andando molto bene sia dentro che fuori dal campo.
Posso dire tranquillamente che siamo una vera e propria famiglia.
Non conoscevo tutti i miei compagni di squadra ma non mi aspettavo il primo posto, mi aspettavo di far bene ma non il primo posto in classifica. Sarà tosta confermarci ma ci proveremo”

Coach Cigarini?

“Pur essendo di Reggio Emilia come me,non lo conoscevo prima.
Ho fatto qualche “chiamata” per informarmi prima.”

Stagione importante e sempre “sul pezzo” per te. Progetti per il futuro?

“Non ci penso spesso.
Amo giocare partita per partita.
Voglio godermi il momento trovando stimoli attimo dopo attimo.
La classifica è corta, basta un passo falso per rovinare tutto, occorre la giusta mentalità”

Cosa più bella di Reggio Calabria fin’ora?

“Il pubblico, senza ombra di dubbio.Emozionante giocare al Palacalafiore, un atmosfera esaltante e coinvolgente: i nostri tifosi riescono a darci la carica giusta così come, sono presenti ed impattanti anche lontano da casa”.

Leave a Reply